RomeoeGiulietta
24|25 ottobre 2015
31 ottobre | 1 novembre 2015

TEATRO LE LAUDI

Via Leonardo Da Vinci, 2/r, Firenze (FI)

ESTEATRO presenta
una produzione Con-Fusione con il sostegno del Comune di Cavriglia (AR)

ROMEO e GIULIETTA
di William Shakespeare

Adattamento drammaturgico Giacomo Fanfani

Regia: Paolo Biribò | Marco Toloni

Luci: Lorenzo Castagnoli
Costumi: Antonio Musa
Scene: Silvia Avigo

Con: Francesco Argirò, Anna Collazzo, Fulvio Ferrati, Rosetta Ranaudo, Vittoria Sammuri

L’intenzione e la spinta motrice del progetto presentato da EsTeatro e prodotto da Con-fusione sono quelli di semplificare al massimo, di tentare la scissione dell’atomo drammaturgico attraverso la ricerca di un dettaglio, di un elemento di novità che possa mostrare una celebre storia sotto un nuovo punto di vista. Specialmente se la storia è quella celeberrima di Romeo e Giulietta, degli amanti nati sotto una cattiva stella e protagonisti della più famosa tragedia shakespeariana, diventata simbolo dell’amore eterno che supera ogni ostacolo. Lo scopo, il gioco, il fine di questa messinscena è proprio quello di scoprire la legge chimica che permise a Shakespeare di creare poesia allo stato puro tra morte e vita, tra luce e ombra, fra la tragedia e il sorriso di due giovani innamorati.